«L’approvazione del DDL 3270 che regola “le professioni non organizzate in ordini o collegi” ha dato l’avvio al lungo percorso del riconoscimento prima e della qualificazione, poi, delle tante professioni, vedi per l’appunto quella dell’optometrista, lasciate in mezzo al guado dalla legge di rior

Pagine