• Filab: per Anima al via un roadshow

    Lo ha annunciato l’azienda oftalmica, che renderà noto a breve il calendario degli eventi dedicato alla nuova lente progressiva: il progetto consentirà agli ottici di avere informazioni ancora più dettagliate e di vivere l'esperienza di Matrice Digitale, già illustrata nel corso di una serata a Milano presso il locale Prospettiva X, alla quale hanno preso parte circa 70 professionisti selezionati, in concomitanza con la partecipazione a Mido 2022, cui la realtà toscana era presente con un innovativo stand

  • Transitions: cerchiamo ottici appassionati e best performer

    Ottimi professionisti della visione, che conoscono le leve d’interesse del consumatore, tra cui la protezione dinamica, ma anche entusiasti del business, fini imprenditori e grandi creativi: è l’identikit dei partner del brand leader nelle lenti intelligenti alla luce, sintetizzabile nei venti ottici che fanno parte delle due edizioni del progetto Light Expert Talks. Lo illustrano Alessandra Barzaghi e Maristella Rizzo, rispettivamente country director e marketing manager della filiale italiana dell’azienda oftalmica, insieme alle principali novità in fatto di tecnologia, comunicazione e notorietà di marca

  • Strigiotti: il milione di nuovi presbiti all’anno è il nostro core

    Secondo il general manager di Essilor Italia, il mondo della presbiopia «non è soltanto legato al prodotto, ma rappresenta l’elemento che consente a tutta la filiera di sviluppare il valore, in termini economici e di racconto della tecnologia che sta dietro: ben venga quindi un evento come il Progressive Business Forum, che in questi anni ha potuto rispecchiare l’evoluzione in termini di innovazione e di consumer journey». E con la personalizzazione, aggiunge, è come elevare al cubo la qualità di queste soluzioni oftalmiche

  • Pagliai: puntare sulle lac per far sorridere il mondo

    È l’obiettivo e l’insegnamento, condiviso da padre e figlio, che lega i protagonisti della terza puntata della docuserie itinerante di Assottica “We Have a Vision”. Nel loro punto vendita Ottica Centro Visione di Camaiore, in provincia di Lucca, Andrea e Alessio rispondono alle domande di Antonio Genovesi mettendo in luce come il credo nella contattologia parta da lontano, possa essere tramandato e sia rinnovabile in modo sempre vivo, con un passaggio generazionale vero, fatto di emulazione ma anche di inevitabili discordanze

  • Dai Optical, l’innovazione parte dal laboratorio

    «Negli ultimi anni abbiamo inserito nella nostra unità di Molfetta sistemi completamente robotizzati e il trasporto a shuttle delle lenti totalmente automatizzato: due peculiarità che, insieme all’attività di ricerca e sviluppo, ci caratterizzano nel panorama produttivo dell’oftalmica italiana», dice a b2eyes TODAY Roberto De Gennaro, amministratore delegato dell’azienda pugliese

  • Oakley: con Cavendish svela i segreti delle due ruote

    Il fuoriclasse del ciclismo su strada è la voce narrante del video attraverso il quale l’housebrand di Luxottica vuole dimostrare come la bicicletta non sia soltanto un telaio con due ruote, ma un mezzo per dare libero sfogo alla forza e alla libertà dell’essere umano: nell’ambito della campagna Be Who You Are, il marchio ha collaborato anche con il collettivo sudafricano Fixie Fit e con l’atleta di Bmx Wanga Moshani. In concomitanza con il lancio dell’episodio è stata presentata la collezione Ciclismo 2022, formata da una selezione di caschi, occhiali da sole, abbigliamento, accessori e protezioni per tutti i terreni e le specialità

  • Caradonna: video, social e digital per promuovere le lac anche fuori dal centro ottico

    Creare la comunicazione giusta per convincere il cliente presbite a provare le lenti a contatto multifocali e realizzare un’azione marketing ad hoc in un giorno: è la sfida lanciata da Antonio Genovesi nella seconda puntata della docuserie itinerante di Assottica “We Have a Vision” al professionista pugliese, intervistato nel punto vendita di famiglia di Modugno, che lungo tutto il suo percorso non ha mai smesso di credere nella contattologia. E che, dall’individuazione di un bisogno allo studio delle attività strategiche, passando per l’analisi del pubblico di riferimento, svela il proprio metodo di lavoro, ma anche qualcosa di sé

  • Isolani: attraverso il vostro sguardo scopriamo la strada per nuove soluzioni

    “Il futuro di uno sguardo - alla ricerca della lente perfetta” è il nuovo video istituzionale dell’insegna ligure, firmato dalla casa di produzione Illusion: al centro, la storia di un viaggio in mondi onirici compiuto da una donna e da un uomo verso il benessere visivo. «Il 2022 vuole essere un anno di svolta per l’azienda, che ha pianificato lo spot come parte integrante della propria strategia di comunicazione che ne prevede la proiezione nei cinema e la messa in onda in tv e radio in Liguria, nonché sui propri canali social», spiega un comunicato di Isolani Istituto Ottico

  • Ravasio: colleghi, indossate lenti Transitions

    «Oltre al kit dimostrativo nel centro ottico, portate anche voi montature con lenti dinamiche: questo vi aiuterà nella proposta». Lo suggerisce il titolare del punto vendita di Osio Sotto, in provincia di Bergamo, avviato nel 1972 e affiliato Oxo. Il Transitions Light Expert, coinvolto nel recente progetto italiano dell’azienda leader nelle lenti intelligenti alla luce, aggiunge che è straordinario vedere come una lente chiara possa scurirsi in sette tonalità di colore, quasi come un trucco ben riuscito davanti agli occhi di un bambino

  • De Blasis: proporre sempre lenti protettive per il benessere oculare

    Consigliare Transitions perché sono una soluzione valida per chiunque, che può aiutare a difendere dai raggi UV del sole e dalla luce blu nociva emessa dai dispositivi digitali. È il suggerimento che propone il direttore di otto negozi indipendenti a conduzione familiare, di cui cinque a insegna Optilook e tre Fabbrica dell’Ottica. Il professionista emiliano, intervistato nella sede di Fidenza, 200 mq e otto vetrine su strada in cui lavorano tre ottici optometristi, è uno dei Transitions Light Expert coinvolti nel recente progetto italiano dell’azienda leader nelle lenti intelligenti alla luce