Non è consentito distrarsi, bisogna guardarsi intorno, vedere e annotare quello che succede, senza perdere di vista il passato e cercando di prevedere cosa ci riserva il futuro. Questo è il messaggio lanciato da Mido 2019 e soprattutto dagli incontri che l’hanno animato. Un esempio “L’occhiale personalizzato”, organizzato all’Otticlub dall’editore di questa testata

Pagine