«La lettera della Direzione delle professioni sanitarie presso il dicastero non è precisa perché ha omesso il quesito da me sottoposto: gli ottici sono una professione sanitaria?»: è il commento del presidente Soi alla missiva inviata a Federottica per fare chiarezza sul contenuto del video dello stesso medico oculista

Secondo una lettera inviata venerdì 7 dicembre a Federottica, che aveva chiesto ragguagli al riguardo, a firma del direttore generale, Rossana Ugenti, nel video pubblicato sul sito della Società Oftalmologica Italiana, «il Dott. Matteo Piovella, presidente della SOI, cita in modo non corretto una nota di questo Ministero del 3 ottobre u.s.»

La settimana scorsa, a ridosso dell’apertura del Congresso della Società Oftalmologica Italiana il suo presidente ha diffuso un video in cui informa gli associati di aver ricevuto una lettera dalla Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale presso il ministero della Salute, in cui si preciserebbe che «ottici e optometristi non sono di competenza di tale dicastero»

È il commento a b2eyes TODAY del presidente di Federottica, in seguito all’uscita sul portale della sua associazione di un comunicato, dal contenuto «volutamente criptico – afferma - Prima di prendere decisioni e avviare eventuali azioni desideriamo leggere la comunicazione inviata a Matteo Piovella da Rossana Ugenti, alla quale abbiamo chiesto delucidazioni»

Pagine