L’azienda bolognese, che si appresta a festeggiare il venticinquesimo anniversario, propone agli ottici partner una nuova campagna di sensibilizzazione sulla salvaguardia quotidiana della vista dalla sovraesposizione a luce blu nociva, raggi UV e anche dalla radiazione infrarossa: il tema sarà protagonista a fine ottobre di un soggiorno nel sud dell’Africa

O, secondo un antico proverbio rivisitato per l’occasione, chi ha i mezzi non ha aspirazioni: è la migliore sintesi del panorama italiano dell’ottica, che vede una discesa inarrestabile dell’occhiale da sole (-7% di sell out a volume nel primo semestre 2018) a discapito di una geografia ideale (2.500 ore di sole all’anno, 7 di media giornaliera) e di due target di pubblico congeniali all’acquisto, i “Lovers” e gli “Hunters”

Sono numerosi i progetti aziendali che il gruppo di Longarone ha intrapreso negli anni, dedicati alla crescita e formazione delle nuove leve: dalle borse di studio destinate ai figli dei dipendenti più meritevoli al progetto scuola–lavoro “De Rigo Lab” sino alle collaborazioni con istituti e università e, più recentemente, con il progetto Welcome Design 2018-Convegno Workshop “Mostrare”

«Sono già numerosi gli utenti italiani che si sono recati nei centri ottici per avere informazioni sui nostri prodotti e sulle nostre iniziative». Così Paolo Marchesi, responsabile marketing e comunicazione dell’azienda dell’Alpago, descrive il clima che si respira a pochi giorni dal ritorno sugli schermi televisivi

Pagine