VisionOttica: Milano Ripamonti diventa un concept store del benessere visivo

È stato inaugurato il 27 settembre lo storico centro pilota dell’insegna di Vision Group, ampliato e rinnovato, anche nei servizi, tra cui una sala dedicata all’audiologia con consulenti e audioprotesisti specializzati

Esiste da quasi vent’anni e spiccava al 110 di via Ripamonti per le vetrine grandi e la luminosità. Ora il nuovo store di VisionOttica, inaugurato giovedì 27 settembre, non solo si è ampliato ed è ancora più accogliente, ma è il simbolo del nuovo orientamento del brand, che in Italia conta quasi 300 punti vendita. «Questa è una zona di Milano che si sta trasformando e riqualificando», spiega così a b2eyes TODAY l’amministratore delegato di Vision Group, Marco Procacciante. E un’ulteriore conferma è l’inaugurazione, nella stessa sera a poche centinaia di metri, di piazza Adriano Olivetti, tra la Fondazione Prada e l’avveniristico palazzo di vetro di Fastweb. «Stiamo passando da un orientamento di benessere visivo a un orientamento anche di design - continua l’ad - Ci interessano, infatti, i valori legati alla professionalità, ma pure questo nuovo approccio».
Questo “concept store del benessere visivo”, con le tre grandi vetrine a tutta altezza, riprende i toni del bordeaux del marchio con diverse sfumature di grigio alle pareti e nell’arredo, funzionale, essenziale, ma di raffinata eleganza. I prodotti sono ben in evidenza e c’è anche un settore con scrivania dedicato al cliente che cerca collezioni più sofisticate. Naturalmente la tecnologia ha un forte peso in quello che Procacciante definisce «customer journey». Come lo specchio virtuale, che dà la possibilità al cliente di conoscere e scegliere gli occhiali sul web, di provarli sul proprio viso con uno speciale programma, quindi di andare al negozio per l’acquisto e continuare i contatti per eventuali modifiche e riassetti. E lo specchio virtuale è anche nello store e addirittura in vetrina, azionabile con uno smartphone. Last but not least c’è un corner appartato dove un audioprotesista, con un piccolo esame dell’udito, può consigliare una protesi di prevenzione per chi comincia ad avere qualche problema. E tutto nella massima privacy.
«Negli anni il centro di via Ripamonti ha giocato sempre un ruolo molto importante quale centro pilota dell’insegna VisionOttica. Un punto attivo e di rifermento, vicino alla sede Vision Group, che ha permesso di progettare, testare, migliorare, affinare lo sviluppo delle strategie di retail del brand a vantaggio di tutta la rete e così continuerà nel tempo in questa sua nuova veste», è il commento di Angela Muto, responsabile marketing e comunicazione di Vision Group, nella nota di presentazione del nuovo store (nella foto, una delle vetrine con lo specchio virtuale nel nuovo centro VisionOttica di via Ripamonti, a Milano, durante l’inaugurazione del 27 settembre scorso).
(Luisa Espanet)