Rodenstock Group: Desimoni sarà il nuovo ceo

Cambio al vertice all’insegna della continuità per la multinazionale oftalmica: dal 1° febbraio il manager, a oggi cfo della società, succederà all’attuale amministratore delegato, Anders Hedegaard

Anders Hedegaard ha annunciato che si dimetterà alla fine di gennaio: proseguirà come membro non esecutivo dell'Advisory Board e continuerà a supportare l'azienda in qualità di consulente part-time. È, inoltre, previsto l'ingresso di un nuovo cfo nel primo trimestre del 2023. «La nomina di Marcus Desimoni (nella foto) a ceo mantiene la continuità nel gruppo dirigente e con la direzione strategica dell'azienda - si legge in una nota di Rodenstock Group - Il manager ha ricoperto la carica di chief financial officer di Rodenstock dal 2020 e svolto un ruolo essenziale nella sua trasformazione, oltre che nella vendita degli occhiali Rodenstock a De Rigo a dicembre scorso e nell'acquisizione di Indo Optical nel maggio 2022. Sotto la sua guida la società continuerà a investire in ricerca e sviluppo e nel portafoglio di prodotti e servizi per soddisfare al meglio le esigenze dei propri clienti ed espandere ulteriormente la propria posizione di leadership nelle lenti biometriche». Con Hedegaard al timone, ricorda il comunicato, Rodenstock ha accelerato con successo la sua crescita e trasformazione in una realtà med-tech, con obiettivi di leadership nel vision care.

«Durante il mandato di quattro anni come ceo di Rodenstock, Hedegaard ha guidato con successo l'introduzione di innovazioni chiave come B.I.G. Vision For All e il lancio della B.I.G. Norm Technology, ampliando ulteriormente le capacità dell’azienda di sviluppare tecnologie leader di mercato e stabilendo nuovi parametri di riferimento per il settore», prosegue la nota. Steven Dyson, partner di Apax, la multinazionale di private equity che all’inizio del 2021 ha rilevato da Compass Partners il gruppo di lenti oftalmiche e montature, ringrazia Hedegaard per il suo operato, che ha rafforzato sia la posizione di Rodenstock nel settore med-tech sia la sua presenza globale. «Abbiamo piena fiducia in Desimoni per continuare il successo dell'azienda», commenta Dyson nella nota. «Continueremo a mantenere un focus preciso sul nostro business oftalmico e a portare avanti la strategia di crescita e innovazione», afferma nel comunicato Desimoni, ringraziando Hedegaard per la loro collaborazione di fiducia nel team di gestione.

(red.)

Lenti oftalmiche
The website encountered an unexpected error. Please try again later.