Persol, una campagna ricorda le sue radici cinematografiche

L’housebrand di Luxottica presenta Icons. Framed Since 1917, un percorso visivo che invita gli spettatori a esplorare una serie di generi del mondo del cinema cui il marchio eyewear made in Italy si ispira fin dagli albori

Lo storytelling della campagna ruota attorno a un regista-attore, interpretato da Lucas Bravo (nella foto principale), che sta lavorando in un backlot, l’area adiacente a uno studio cinematografico. In cerca di ispirazione, è deciso a scrivere la miglior sceneggiatura possibile. Durante il processo creativo ogni scena immaginata dal regista-attore prende vita grazie a una carrellata di visual della campagna che rappresentano diversi generi cinematografici. Bravo e l’attrice Sophie Cookson (nella foto sotto) indossano la collezione Persol autunno inverno 2022 di pari passo con lo sviluppo della storia d’amore tra i loro personaggi, con Roma a fare da sfondo.

Bravo, che ha raggiunto la fama mondiale con il debutto nella serie originale Netflix Emily in Paris, indossa modelli squadrati con aste oversize: queste montature PO3297V ispirate agli anni Sessanta sono tra le ultime new entry dell’offerta Persol e rappresentano le radici cinematografiche del brand. Cookson, il cui curriculum di attrice vanta apparizioni nella serie originale Netflix Gypsy, nel film Kingsman-Secret Service e nel sequel Kingsman-Il cerchio d’oro, appare nei visual della campagna con indosso un paio di Persol PO1003S. La forma pilot del modello, ispirata ai biopic musicali, unisce design raffinato e originali finiture metalliche. Le frecce Persol decorano le aste all’insegna della discrezione.

«Dal 1917, anno della nostra fondazione, Persol e il cinema si muovono a braccetto - commenta in una nota Riccardo Pozzoli, persol global brand director dell’housebrand di Luxottica - Per questa campagna sentivamo il bisogno di ricordare alla nostra community le radici cinematografiche di Persol. La pellicola analogica è una delle più autentiche espressioni di maestria, così come lo è il nostro approccio manuale alla produzione degli occhiali».

(red.)

Fashion
The website encountered an unexpected error. Please try again later.