Mark’ennovy, più “potere” alle daily toriche

L’azienda lancia Versa, la prima lente made-to-order giornaliera per astigmatici che andrà a soddisfare, grazie a un ampio range di sfere, cilindri e assi, anche i portatori che prima non ne potevano beneficiare, perché non disponibili in determinati parametri

«Le lenti a contatto giornaliere sono apprezzate dai portatori per la loro praticità e il comfort – si legge in una nota di mark’ennovy - Tuttavia possono essere applicate solo a un numero circoscritto di portatori, con un range limitato di parametri disponibili fino a oggi sul mercato. Agli utilizzatori che necessitino di cilindri più elevati, o che richiedano una maggiore precisione dell’asse, vengono comunque applicate lenti giornaliere non adeguate alla loro prescrizione o devono scegliere tra lenti a ricambio meno frequente». Per superare questi limiti mark’ennovy ha lanciato Versa One Day Toric (nella foto), made-to-order per fornire una correzione astigmatica a sostituzione giornaliera.
«Sul mercato l’offerta di lenti a contatto toriche giornaliere ha dei limiti in termini di estensione del valore del cilindro e degli step degli assi, mentre Versa arriva sino al -5.75 con assi che vanno in step di 5 gradi – sostiene a b2eyes TODAY Sandro Saggin, general manager per l’Italia di mark’ennovy – I poteri sferici spaziano da -10 a +10, con step di 0.25: si tratta dunque di un prodotto su ordinazione che permette all’applicatore di soddisfare tutte le esigenze dei portatori astigmatici, che a loro volta possono usufruire della comodità di una lente a contatto giornaliera su misura».
Versa è disponibile in confezioni da 30 e da 90 lenti a contatto. «La nostra mission è proporre prodotti innovativi che consentano la gestione di tutte le richieste dei portatori – conclude Saggin - Il lancio del nuovo concetto made-to-order in questa fascia di mercato rappresenta l’attenzione che mark’ennovy riserva agli ottici nel raggiungimento del successo applicativo».
F.T.