Fielmann, altri sette store in Italia nel 2019

Ultima inaugurazione dell’anno per la catena tedesca, che il 13 dicembre ha aperto a Pavia il diciottesimo punto vendita sul territorio nazionale e punta a espandersi ancora nel centro nord

Si tratta dell’ottava apertura di questo 2018 ed è il sesto negozio di Fielmann in Lombardia. Situato in corso Cavour, il punto vendita (nella foto), diretto da Riccardo Zen, conta su un team di otto addetti di cui sette ottici, ha una superficie di circa 200 metri quadrati, disposti su due piani, con un assortimento di oltre 2.600 montature. «Siamo molto soddisfatti del riscontro ottenuto - commenta a b2eyes TODAY Ivo Andreatta, country manager per l’Italia di Fielmann - All’inaugurazione il negozio era sempre affollato e con la fila davanti alla porta: abbiamo venduto circa 200 occhiali da vista e oltre 900 da sole. Come sempre avviene nel giorno in cui effettuiamo le aperture, lo staff era supportato dai colleghi di altri store Fielmann e il team dedicato alla vendita era di 15 persone. Anche l’ottica mobile presente quel giorno ha registrato un grande flusso: abbiamo riscontrato che questa idea di recarci in un altro punto della città, “andando incontro” ai clienti, ci aiuta poi a farli entrare nel centro ottico».
E per il 2019, quali sono i progetti legati allo sviluppo, che come precedentemente dichiarato da Andreatta, sul medio termine prevede di raggiungere 40 negozi, 500 mila occhiali venduti e 80 milioni di euro di fatturato l’anno? «Abbiamo pianificato 7 aperture, orientativamente a partire da inizio marzo: stiamo consolidando il marchio nelle città per espanderne la conoscenza anche al di fuori, avere ora 18 negozi e questo network tra le regioni fa sì che possiamo concentrarci su centri che ancora non presidiamo - afferma il manager - Con le prossime inaugurazioni ci concentreremo ancora in Lombardia e in altre regioni in cui siamo presenti, rimanendo sempre nel centro nord Italia».
Tra gli obiettivi da raggiungere in futuro non mancano le grandi città, per cui Fielmann sta vagliando le ipotesi in attesa della giusta opportunità ma, secondo quanto sottolinea il manager, non ha ancora fissato date o location concrete. «Ormai siamo “maggiorenni”, con 18 negozi: considerando dove siamo posizionati attualmente, Milano come altri grandi centri saranno gli step futuri che risultano da questo processo di espansione», commenta Andreatta.
N.T.