Vision Group Academy: in aula oltre 600 professionisti in tre mesi

Tanti sono stati i partecipanti al ciclo formativo autunnale organizzato dal network: da settembre a novembre sono stati realizzati complessivamente 14 incontri su tutto il territorio italiano, suddivisi tra un roadshow itinerante e una serie di corsi monotematici

I corsi hanno visto la partnership con alcune aziende di settore, tra le quali Alcon, Essilor e Hoya, e la partecipazione di un ampio e qualificato panel di relatori, per l’approfondimento di diversi temi. Per quel che riguarda invece il roadshow (nella foto, la tappa di Padova), in collaborazione con GfK e la Scuola di gestione aziendale di Sioo, l’attenzione si è focalizzata sull’analisi del mercato, le nuove tendenze e gli strumenti che il gruppo è in grado di fornire ai propri affiliati a sostegno del loro business. 
«Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati ottenuti, che ancora una volta confermano l’importanza che gli ottici del gruppo attribuiscono alla formazione - commenta in una nota Andrea Cappellini, responsabile della formazione di Vision Group - È un dato che ci incoraggia a offrire un percorso formativo professionale sempre più completo e attuale nel panorama italiano. I temi trattati che hanno suscitato particolare interesse durante il roadshow verranno di riflesso ripresi e approfonditi nel primo semestre 2019 all’interno della nuova offerta della Vision Group Academy che avrà sede a Firenze, presso la Sga: per vincere le numerose sfide di un mercato in continua evoluzione, aggiornarsi costantemente è un fattore indispensabile che permette di restare al passo con il ritmo incalzante dell’innovazione tecnologica, aspetto ormai imprescindibile in termini sia di prodotto sia di offerta dei servizi. Rafforzare il valore della professionalità dell’ottico optometrista rimane la chiave di successo per conquistare la fiducia del cliente finale».
(red.)