De Rigo, con Heart chiama a raccolta le onlus

A un anno dalla sua nascita la Fondazione del gruppo di Longarone, focalizzata su attività benefiche dedicate a bambini e a ragazzi, si apre al sostegno diretto delle associazioni senza fini di lucro, invitandole a sottoporre i propri progetti. I più interessanti verranno supportati con un finanziamento

«Pensato come una call for entries, formula tipica di selezione impiegata dagli incubatori e finanziatori di startup, il progetto chiama a raccolta le onlus perché sottopongano i propri progetti dedicati a bambini e ragazzi negli ambiti salute e volontariato, arte e formazione, aree in linea con la missione della Fondazione», si legge in una nota di De Rigo Vision (nella foto, la sede a Longarone). Le candidature possono essere presentate sino al 3 giugno.
L’iniziativa è strutturata in due fasi. La prima prevede la raccolta dei progetti e la selezione di una rosa di finalisti a cura di una giuria dedicata; la seconda, invece, la presentazione di quelli ritenuti più interessanti a una commissione composta da un team di esperti di settore e responsabili della Fondazione Heart di De Rigo. La selezione finale premierà due progetti, finanziati con una somma di diecimila euro ciascuno o, eventualmente, con ventimila euro per un unico progetto, considerato straordinariamente ampio e completo.
(red.)