Blackfin ha conquistato una consapevolezza… naturale

È girata nella bellissima cornice delle dune di Porto Pino, in Sardegna, la nuova campagna del marchio di occhiali in titanio di Taibon Agordino, che ne esprime la maturità stilistica e concettuale raggiunta non solo nel design delle montature e nel nuovo stand espositivo, che debutterà a Mido, ma anche nella comunicazione

Intitolata Natural Awareness, la campagna fa scorrere lo sguardo sulla sabbia bianchissima che si fonde con il cielo azzurro, a rappresentare l'eleganza. In questo suggestivo scenario di una natura gentile e al tempo stesso fragile e potente si muovono i protagonisti, con indosso gli occhiali del marchio, sovrastati da teli in seta (nella foto), sostenuti e resi vivi dal vento, che contribuiscono a trasmettere tensione e dinamicità. Traspare una leggerezza quasi impalpabile, «dettata da chi sa di aver fatto un percorso interiore vissuto come necessario e ora, in modo naturale, ha raggiunto uno stato di profonda consapevolezza: di ciò che è, di ciò che era e di dove sta andando - si legge in una nota del brand di Pramaor - Natural Awareness rappresenta il  naturale step di maturità per Blackfin, è uno scoprire e riscoprire allo stesso tempo la propria primigenia consapevolezza, è capire che l’unica condizione necessaria per guardare al futuro in maniera positiva è essere se stessi».
Le immagini della campagna, firmata da Anidride design con art direction di Nicola De Pellegrini, sono state catturate dall'obiettivo del fotografo Giovanni De Sandre.
(red.)