Aimo: la prevenzione è di esclusiva pertinenza medica

Interpellata da b2eyes TODAY, l’associazione oftalmologica, che alla fine del novembre scorso è uscita da Cdv Onlus, ne spiega le ragioni

«Aimo ha deciso di uscire da Cdv per dare seguito alla volontà dei soci, da noi condivisa, che ritengono che l’attività di prevenzione, fulcro di Cdv, sia di esclusiva pertinenza medica – spiegano al nostro quotidiano il presidente, Luca Menabuoni, e la referente dei rapporti con stampa e istituzioni, Alessandra Balestrazzi (nelle foto) - Abbiamo deciso che su una tematica tanto importante fosse doveroso tenere nella giusta considerazione la volontà della maggioranza degli iscritti». L’associazione oculistica, nata quasi nove anni fa, era entrata in Commissione Difesa Vista nel settembre 2016, quando la stessa si era trasformata in onlus. Aimo ha in programma iniziative o attività in collaborazione con gli ottici italiani? «La nostra associazione non ha in programma per il futuro iniziative particolari, ma, nel rispetto assoluto delle diverse professionalità, è disposta a collaborare con chiunque, sempre nell’interesse della categoria e dei pazienti affetti da problematiche oculari», affermano ancora Menabuoni e Balestrazzi.
A.M.