Mido 2023: con Cerioni alla scoperta “dell’X Factor” degli ottici

Sabato 4 febbraio alle 13, presso l’Otticlub, nel padiglione 3, il salone milanese ospiterà una delle più note personalità del mondo della moda, per inaugurare il primo dei quattro appuntamenti del ciclo How To?

“Come definire il look e la personalità attraverso gli occhiali: lo styling come opportunità per gli ottici” è il titolo dell’evento che darà il via ad How To?, la nuova iniziativa di Mido che raccoglierà una serie di interventi relativi alle attività pratiche e a quelle strettamente correlate alla quotidianità dei centri ottici. Paolo Ferrarini e Valentina Ventrelli dialogheranno con Nick Cerioni per fornire ai professionisti della visione contenuti concreti sulla consulenza stilistica.

Paolo Ferrarini, giornalista, docente e curatore, si occupa di innovazione culturale tra moda e design, è titolare del corso di Fashion and Industrial Design presso l’Università di Bologna e insegna all’Accademia Costume & Moda di Roma. È, inoltre, European editor di Cool Hunting e collabora con testate nazionali e internazionali. Valentina Ventrelli, ricercatrice ed esperta di fashion, ha partecipato attivamente alla fondazione di Future Concept Lab di cui, per oltre vent’anni, ha diretto la divisione moda e design. Entrambi intervisteranno Nick Cerioni (nella foto), che vanta una lunga carriera. Marchigiano, nel 2007 entra a far parte del team styling di Mtv Italia. Nel 2010 fonda Sugarkane Studio con il suo socio e compagno Leandro Manuel Emede: uno studio creativo che si occupa di video, fotografia, styling e direzione creativa.

Nello stesso anno Cerioni ed Emede iniziano a collaborare con Jovanotti, che affida al secondo la regia di importanti videoclip e video di concerti, delegando al primo la parte dello styling, partnership che dura fino a oggi. Da quel momento Cerioni inizia a lavorare con molti artisti, tra i quali Laura Pausini, Pierfrancesco Favino, Gianna Nannini, Dark Polo Gang, Simona Ventura e molti altri. Nel 2018 e 2019 firma i costumi del talent X Factor. Nel 2020 cura la direzione creativa e lo styling delle performance sanremesi di Achille Lauro, con il quale collabora nello styling e nella creatività dall’anno precedente. Nel 2021 torna alla kermesse musicale con lui e con i Maneskin, che veste per la vittoria del Festival e per quella dell’Eurovision Song Contest, mentre nel 2022 cura il look di ben 13 artisti presenti a Sanremo. Inizia poi a occuparsi di direzioni artistiche di progetti televisivi e discografici, evolvendo il suo spettro professionale.

(red.)

Fiere
The website encountered an unexpected error. Please try again later.