Snapchat ci riprova con gli Spectacles

Gli occhiali da sole con cui registrare video e scattare foto da condividere sull’app tornano sul mercato con una nuova versione

Secondo quanto riportato dai media, il primo modello, lanciato a novembre 2016, era stato un flop, essendone stati distribuiti appena 220 mila esemplari. Eppure Snapchat ha deciso di riprovarci: i nuovi device (nella foto, un modello) sono già in vendita negli Stati Uniti, in Canada, Francia, Regno Unito e dal 3 maggio si possono ordinare sul sito anche in Italia. 
Rispetto al modello precedente, la nuova versione di questi smart glass presenta alcune migliorie, come la fotocamera potenziata a 1642 x 1642 pixel, un microfono che consente di registrare il suono con maggiore definizione, un peso di appena 45,5 grammi e soprattutto la resistenza all’acqua. Gli occhiali, infatti, «sono progettati per sopravvivere a feste in piscina e a giornate di pioggia – si legge su Snapchat – e possono anche essere usati a una profondità di pochi centimetri sott’acqua». Novità pure per forme e i colori: più piccoli e meno ingombranti rispetto ai loro predecessori, gli Spectacles 2.0 sono in vendita in rosso rubino, blu zaffiro e nero onice. Per ogni tonalità sono previste due diverse tipologie di lenti da sole, una più chiara e una più scura. Capaci di registrare video di 30 secondi cliccando semplicemente sulla montatura, riescono a farne fino a 70 con una sola carica. E anche l’astuccio diventa intelligente, dotato di un caricabatteria integrato. Il prezzo è di circa 175 euro.
(red.)