Caschi, maschere e occhiali sono da sempre protagonisti nelle competizioni sulla neve o sul ghiaccio, ma la Rule 40 del Comitato Olimpico Internazionale ne vieta l’abbinamento agli atleti per fini commerciali, di marketing o pubblicitari, a tutela degli sponsor ufficiali, durante il periodo delle competizioni a cinque cerchi

«La società, a fronte di un lieve calo del fatturato, legato anche a più restrittive politiche distributive in linea con l’obiettivo di rilancio del marchio, è riuscita a ridurre notevolmente la struttura dei costi e a migliorare l’efficienza operativa»: è quanto si legge nella nota dell’azienda di Lapo Elkann sui risultati gestionali di prechiusura al 31 dicembre scorso, esaminati nei giorni scorsi dal Consiglio d’amministrazione