Luxottica e Tiffany, un rinnovo di lusso

L’accordo segna l’inizio di una nuova stagione anche nell’eyewear per il marchio statunitense, sotto la direzione creativa del chief artistic director Reed Krakoff, e si estenderà fino al 31 dicembre 2027

Il rinnovo dell’accordo di licenza, avviato nel 2008 con il lancio della prima collezione, riguarda la progettazione, la produzione e la distribuzione in esclusiva in tutto il mondo di montature da vista e occhiali da sole (nella foto, un modello) a marchio Tiffany & Co. «Siamo felici di rinnovare il nostro rapporto con Tiffany, una delle massime espressioni internazionali del lusso e della gioielleria – dichiara in una nota Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo di Luxottica Group - Tiffany ha iniziato il suo percorso nel mondo dell’eyewear oltre dieci anni fa con Luxottica: insieme continueremo a creare occhiali di lusso in grado di raccontare il meglio dei nostri due mondi». 
La prima collezione realizzata sotto la direzione artistica di Krakoff è l’Avant Premier, che riprende il motivo grafico di Tiffany, con modelli disponibili al momento solo presso il flagship store della Fifth Avenue di New York nell’ambito del lancio della nuova linea Home & Accessories. La nuova collezione sarà distribuita da maggio 2018 in oltre cento negozi Tiffany nel mondo, sul sito della luxury label e attraverso la rete di distribuzione di Luxottica in oltre undicimila negozi.
(red.)