Mido 2019: Otticlub tra conferme e debutti

L’area all’interno del padiglione 3 del salone, in programma a Fieramilano Rho dal 23 al 25 febbraio, è ormai diventata un punto di riferimento per ottici e addetti ai lavori che vogliono formarsi e informarsi

Anche per la prossima edizione, la settima, Otticlub, lo spazio inaugurato dagli organizzatori di Mido nel 2013, sarà un vero e proprio catalizzatore di idee, temi e dibattiti, con relatori di fama internazionale, esperti e operatori della filiera che interverranno su diversi argomenti inerenti la professione e il mercato. La mattina di domenica 24 febbraio tornerà Optical Monitor, l’indagine qualitativa sui consumatori, giunta alla nona edizione grazie alla volontà di Mido e Silmo, che ogni sei mesi ne affidano un aggiornamento a GfK. Un altro appuntamento di spicco, ma stavolta al debutto assoluto, saranno i seminari di Wgsn, multinazionale specializzata nell’analisi delle tendenze di prodotto e dei comportamenti d’acquisto dell’utente finale in diversi ambiti, dalla moda all’arredamento, dal benessere ai viaggi: ne sono in programma due, uno domenica e l’altro lunedì 25 febbraio, rivolti soprattutto al mondo retail. Di debutto, almeno in questa sede, si tratta anche per Mido Outlook, sempre domenica, giunto alla terza edizione. Ancora domenica, nel primo pomeriggio, è in programma un secondo momento di riflessione sulle tematiche della prevenzione visiva, che segue il primo Eye Health Awareness Day, svoltosi un anno fa proprio a Mido: associazioni di respiro internazionale illustreranno, anche alla luce dei risultati raccolti durante l’edizione scorsa nel grande evento tenuto in fiera, esperienze e progetti portati avanti in questo periodo in ambiti specifici legati alla prevenzione.
Nelle ultime settimane che precedono il via di Mido gli organizzatori stanno definendo il resto del programma di Otticlub 2019. Certa comunque sarà la presenza nel calendario delle tre giornate di altri significativi appuntamenti con istituzioni e realtà di rilievo nel campo, ad esempio, dell’innovazione, della regolamentazione normativa e dell’analisi economica della filiera ottica, oltre alla presentazione di novità corporate o di prodotto da parte di importanti imprese del settore (nella foto, l'esterno di Otticlub durante l’edizione 2018 di Mido).
(red.)