Bestore 2019: aperte le iscrizioni alla quinta edizione

Torna il concorso riservato ai migliori centri ottici a livello internazionale: Germania, Giappone e Italia sono le nazioni dai cui provengono i professionisti cui è stato consegnato il premio nei suoi primi quattro anni di vita

Bestore, istituito dagli organizzatori di Mido nel 2015, si articolerà anche quest’anno in due categorie: Bestore Design, rivolto a quei centri ottici che si distinguono per il modo in cui il layout, i materiali, il design, gli arredi e l'atmosfera generale contribuiscono a creare una shopping experience irrinunciabile, e Bestore Innovation, destinato ai punti vendita in cui tutti gli aspetti sono legati all'evoluzione del servizio al cliente, all'interazione con clienti e fornitori, alla gestione della comunicazione sia digitale sia tradizionale, alla storia del punto vendita e ai suoi aspetti professionali, umani ed emozionali.
«È possibile inviare la propria candidatura a una sola delle due categorie, compilando il form corrispondente in ogni sua parte e caricando, laddove indicato, i file necessari alla partecipazione – si legge sul sito di Mido - Una giuria internazionale formata da imprenditori del settore, visual merchandiser, esperti di design e designer avrà il compito di scegliere i migliori delle due categorie». I vincitori saranno premiati a Mido domenica 24 febbraio, durante il secondo giorno della manifestazione in programma a Fieramilano Rho. È possibile iscriversi sul sito web della fiera sino all’8 febbraio (nella foto, da sinistra, i titolari di Globe Specs, di Ludwig Oehm Sehmanfaktur Frankfurt e di Ottica Paglia, in occasione della cerimonia di premiazione di Bestore a Mido 2018).
(red.)