Vision Optika: il marketing locale con Nikon traina le progressive

L’insegna romana e il brand oftalmico all’inizio di quest’anno hanno lanciato nel negozio di via San Claudio un’attività in sinergia, che ha portato a una redemption del 10% di vendita delle lenti Presio Master Infinite: da metà maggio sarà ripetuta presso un secondo centro ottico

L’obiettivo è stato offrire ai clienti premium del centro ottico un servizio tailor made in esclusiva per loro, in cui la customer experience ha riscoperto il valore del toccare con mano, favorendo una scelta d’acquisto consapevole. Ma come si è realizzata l’iniziativa? Gianluca Petrini (nella foto), manager di Vision Optika Group, che conta otto store nella capitale, e partner Nikon Expert, ha selezionato 170 clienti in target per età e budget con la progressiva top di gamma Presio Master Infinite e li ha invitati, prima attraverso una lettera cartacea personalizzata e poi con una telefonata di conferma, a fissare un appuntamento nel centro ottico per testare le nuove lenti Nikon. Il test è stato reso possibile grazie al dimostratore Trial Lens dell’azienda, che consente al consumatore di provare le progressive, con la propria prescrizione, prima di acquistarle.
«Trial Lens si è dimostrato un valido supporto alla vendita, ma anche un efficace strumento che ha permesso al portatore di valutare con i propri occhi i benefici concreti offerti da un prodotto con una geometria tecnologicamente avanzata - commenta a b2eyes TODAY Petrini -  Questa iniziativa ci ha consentito di raggiungere il 10% di redemption di vendita delle progressive Presio Master Infinite: 23 sono stati i clienti che hanno aderito fissando l’appuntamento in negozio, 17 le progressive vendute. Un risultato al di sopra delle nostre aspettative, che ci spinge ora a voler ripetere l’esperienza sul nostro punto vendita-boutique di piazza del Parlamento, per poter dedicare ai nostri clienti dei momenti esperienziali ancora più esclusivi». La nuova iniziativa prenderà il via da metà maggio per protrarsi, considerate le diverse fasi di raccolta contatti, invio lettere, recall e appuntamenti, sino a fine giugno, coinvolgendo tra i cinquanta e gli ottanta clienti, proporzionalmente al bacino di clientela di questo negozio.
N.T.