«Il comparto dell’eyewear è fortemente permeato da processi di design e a partire dalle nuove tecnologie e dalle nuove lavorazioni è in continuo movimento: un punto di vista privilegiato per poter anche trasmigrare esperienze da un settore all’altro, che io considero con grande interesse – spiega

Pagine