Non di solo… occhiale vive il Mido

Per chi a fine febbraio visiterà gli stand nelle tre giornate della fiera milanese, oltre alla componente business è fondamentale anche disporre di un’offerta di ristorazione all’altezza. Da qui la decisione degli organizzatori di ampliare le opportunità all’interno dei padiglioni

Quest’anno, infatti, all’Asian Gourmet Restaurant, presente nei padiglioni 5 e 7 e inaugurato nell’edizione scorsa, si aggiunge uno spazio già presente a Mido 2017, ma ora con una capienza maggiore: il More! Food Garden, all’interno appunto del More!, nel padiglione 6. «Nell’Asian Gourmet Restaurant l’offerta culinaria è ispirata ai profumi e ai sapori orientali, con cotture leggere e aromatiche e crudité di carne e di pesce, nonché sushi preparato al momento – dicono a b2eyes TODAY dalla segreteria di Mido – Il More! Food Garden, invece, propone piatti della tradizione italiana, cucinati a vista, e una ricca panetteria a base di sandwich e focacce di qualità».
I due ristoranti appositamente voluti dall’organizzazione del salone si aggiungono all’offerta strutturale di Fieramilano, che lungo corso Italia, l’arteria che collega i vari padiglioni della struttura progettata da Massimiliano Fuksas, propone quasi una decina di soluzioni per fare un break durante gli appuntamenti o per una colazione di lavoro.
(red.)