Neubau “vede e non vede”

Il marchio di Silhouette ha lanciato la capsule collection Crystal, caratterizzata da materiali trasparenti, che insieme alla limited edition Sigmund and Carl rappresenta la principale novità in mostra a opti, al via oggi a Monaco di Baviera

Mettere insieme moda ed ecologia sembrava un‘impresa impossibile fino a poco tempo fa, ora l’attenzione all’ambiente è diventata una delle tendenze del momento. Così neubau eyewear propone la capsule collection Crystal ecosostenibile, realizzata in natural PX, ottenuto per il 65% con olio di semi di ricino, materiale completamente riciclabile. I modelli tutti di grande leggerezza sono trasparenti, luminosi, grazie alla loro anima in metallo oro lucido, e dalle linee vagamente rétro, ma senza eccessi. 
Per la collezione sono state rivisitate le montature identificative di neubau, Sigmund (nella foto), che s’ispira agli occhiali di Freud, e Dani dalla forma tonda e unisex. Destinato alle modaiole Valerie, più stilizzato, mentre Sam presenta un mood più contemporaneo. La collezione è stata presentata in anteprima a Milano in occasione di un party natalizio di Green City, di cui neubau è partner, nel giardino del Wwf di via Moscova, oasi di verde inaspettata, nel traffico cittadino. Con brindisi al vin brulé, panettone e mercatino. 
Crystal insieme alla limited edition Sigmund and Carl, dedicata ai padri della psicanalisi Sigmund Freud e Carl Jung, rappresentano le linee di punta che neubau presenta a opti 2018. «L’edizione limitata è disponibile in tre colori: bianco, cipria e nero, combinato con il metallo oro o argento - spiegano a b2eyes TODAY da Silhouette Italia - Ancora una volta il brand mette in risalto il grande legame con Vienna, città da cui trae ispirazione».
Luisa Espanet