Luxottica: per l’estate sceglie il clip-on

È l’accessorio di tendenza delle nuove collezioni del più grande gruppo mondiale di occhiali, illustrate martedì alla stampa a Milano e già presenti nei centri ottici

È sempre difficile parlare di tendenze comuni negli occhiali soprattutto nel caso dei brand del fashion. Questa stagione per Luxottica si può. Sono ricorrenti le forme allungate stile anni 90 di dimensioni moderate e i clip-on. Restando ferme le caratteristiche di base delle varie maison. Così Dolce & Gabbana introduce, per il modello oversize Customize your eyes, il clip-on con motivi floreali, con tradizionale stampa leo o con maiolica oversize anche il DG Crystal caratterizzato dal frontale con le iniziali del brand, disegnate da un doppio profilo di cristalli.
Valentino s’ispira alle rock star per il modello in pelle con borchie a piramide o per i metallici effetto tulle. Vari i modelli clip-on da Giorgio Armani che propone anche con le lenti disegnate. Clip-on applicabili con magnete dall’Emporio. Burberry si sbizzarrisce con i graffiti ma non abbandona il check, ora in versione macro. Versace per la collezione Tributo sceglie i motivi “storici”: farfalle, stelle, eccetera. Ralph Lauren ripropone un modello anni 80 che portava lo stesso stilista. Per Polo Ralph Lauren invece forme arrotondate. Clip-on da Chanel che usa a profusione le perle, anche sotto la lente. Ray-Ban rivede l’aviator e presenta nuove mascherine. Molto colore e forme allungate da Oakley. Forme allungate o piccole e tonde da Vogue, disegnata per la seconda volta da Gigi Hadid. Persol guarda ai Sixties e punta alla leggerezza. Oliver Peoples gioca sulle forme anni 90. Lenti gialle da Paul Smith. Gusto rétro e optical nella collezione di Alain Mikli e Alexandre Vauthier. Starck continua con le aste che riprendono il movimento delle scapole. Enormi i modelli da Michael Kors, anche metallici con fiori intagliati (nella foto, dall'alto, in senso orario, i modelli Dolce & Gabbana, Ray-Ban, Versace e Vogue).
(Luisa Espanet