Acoin: da sempre nuove e vecchie generazioni insieme

Lo hanno ricordato i soci storici dell’Associazione Ottici Optometristi di Napoli e Provincia, nata il 5 febbraio 1967, in occasione di un grande evento per celebrarne i 50 anni, che si è tenuto il 19 novembre scorso

«Abbiamo deciso di abbinare ai festeggiamenti di Santa Lucia, che da circa dieci anni anticipiamo a fine novembre, quelli del nostro anniversario», spiega a b2eyes TODAY Ferdinando Sparnelli, vicepresidente di Federottica Napoli. L’ottico partenopeo ci tiene a ricordare che l’associazione organizzava nel capoluogo campano Optica, fiera internazionale dell’ottica la cui edizione d’esordio si tenne nel 1969, l’ultima nel 1989. «Nel comitato organizzatore dell’ultima edizione dell’evento eravamo presenti, neppure trentenni, sia Luigi De Luca, attuale presidente, sia io – ricorda Sparnelli – Entrambi figli di due soci storici, insieme a Paolo Carelli rappresentiamo all’interno del consiglio il collegamento tra passato e presente: lo statuto ha previsto sin da allora che uno dei membri può essere sostituito nell’incarico da un parente di primo grado». I festeggiamenti sono cominciati con un’escursione alle grotte di Seano, per poi continuare in un rinomato locale di Napoli, cui hanno preso parte oltre 140 invitati. «L’organizzazione è stata perfetta soprattutto grazie ai colleghi Antonio Caiazzo, Giuseppe Danzi e Fulvio Falanga – sottolinea il professionista campano – Tra gli invitati c’era anche Enrico Spezie, figlio di uno dei fondatori e storico tesoriere dell’associazione, che ha percorso i momenti salienti della vita associativa. I soci storici Roberto Monteasi, Maria Giordano e lo stesso Carelli sono stati poi chiamati a raccontare ricordi e aneddoti di Federottica Napoli». Sono stati, inoltre, esposti foto e documenti dell’archivio storico dell’associazione che oggi è curato dallo stesso Sparnelli, insieme ad Andrea Tagliaferri e a Sergio Ferone. «In questa occasione abbiamo premiato, in collaborazione con la Camera di Commercio locale, anche gli ottici in attività da almeno venticinque anni nella nostra provincia», conclude Sparnelli (nella foto, da sinistra: Monteasi, sindaco Acoin, i consiglieri Danzi, Carelli e Pasquale Gragnaniello, Spezie, il presidente De Luca, i consiglieri Raffaele Spena e Ferone, Sparnelli e il probiviro Falanga).