100% Optical cresce a due cifre

La quinta edizione della manifestazione, svoltasi a Londra presso il centro Excel dal 27 al 29 gennaio, ha superato le aspettative degli organizzatori, registrando quasi 9 mila presenze

100% Optical «è cresciuta in popolarità per il quinto anno consecutivo dal lancio, con 8.936 visitatori unici: un aumento dell’11% rispetto al 2017, quando la fiera aveva richiamato oltre 8.000 persone – affermano a b2eyes TODAY dall’ufficio stampa del salone fieristico britannico – Anche la conferma degli spazi da parte degli espositori per il 2019 è stata eccezionale».
L’incremento a due cifre nel numero delle presenze da tutto il mondo «è un ottimo risultato per il nostro quinto anniversario - dichiara in una nota Nathan Garnett, direttore dell’evento – Abbiamo, inoltre, notato un numero significativo di visitatori che non avevano preso parte in precedenza alla manifestazione». Positiva, secondo gli organizzatori, l’accoglienza ricevuta dalla sezione audiometria, che ha fatto il suo debutto in fiera quest’anno. «Si è rivelata un successo, con una dozzina di nuovi espositori e un programma di seminari dedicati – prosegue Garnett - Si tratta di un’iniziativa che guadagna terreno man mano che i professionisti riconoscono l’opportunità di offrire servizi aggiuntivi a quelli già proposti». E anche il programma formativo, con focus su argomenti rivolti all’intero team dei centri ottici, ha registrato grande interesse. «Le sessioni (nella foto, una fase dei lavori di questa edizione) sono state al completo, con i professionisti desiderosi di apprendere i risultati più recenti nel campo della ricerca clinica, delle innovazioni tecnologiche e degli ultimi aggiornamenti in un’ampia gamma di competenze chiave», commenta nella nota Ian Besley, responsabile della formazione presso l’Association of Optometrists, partner per le proposte formative in fiera.
N.T.